EURO2020 | La Coppa della vittoria è made in Italy

Il trofeo è forgiato da maestri artigiani. La Coppa, in argento, è stata ridisegnata nel 2008; è alta 60 centimetri e pesa circa 8 chilogrammi

La Coppa del Campionato Europeo 2020 conquistata dalla nazionale italiana ieri a Londra è made in Italy. La Iaco Group ha, infatti, realizzato il trofeo alzato al Wembley Stadium di Londra dal capitano della migliore Nazionale europea. A parlarne è “La Gazzetta dello Sport”.

Per l’azienda, fondata da Igino Iacovacci nel 1978 ed ora presieduta dal figlio Alberto, si tratta dell’ennesimo attestato di affidabilità e garanzia che l’Uefa ha voluto riconoscere al gruppo italiano, conferendo l’incarico di creare la Coppa in argento, che è stata ridisegnata nel 2008, è alta 60 centimetri e pesa circa 8 chilogrammi.

Il trofeo è forgiato da maestri artigiani, che lavorano con la Iaco Group a Vicenza (le altre sedi sono ad Avellino e Lugano).

Non è affatto semplice la lavorazione. Si tratta, infatti, di un’operazione lunga, complessa e accurata, che prevede la fresatura della base e del corpo, il lavaggio in una vasca di sapone e sostanze chimiche per cancellare le asperità, il bagno in una soluzione di concentrato d’argento ed infine la doccia. Il prodotto finale è la splendida Coppa vinta dagli Azzurri.