EURO2020 | Francesco Sorbara, il deputato canadese che tifa Italia

Figlio di emigrati calabresi partiti negli anni '60 con la speranza di un futuro migliore da una piccola località della Piana. Oggi è un parlamentare ed economista italo-canadese, con oltre venti anni di esperienza aziendale e personaggio di spicco del Partito Liberale del Canada

Il Quotidiano della Calabria ha dedicato un articolo al tifo che arriva da oltre oceano per la Nazionale italiana di calcio targata Roberto Mancini, impegnata in questi giorni ad Euro 2000.

Gli Azzurri in queste prime partite ci hanno regalato un sacco di emozioni, che naturalmente hanno coinvolto anche i tanti italiani che vivono nei Paesi di oltre Oceano.

In Canada, patria di tanti calabresi, l’azzurro ha nuovamente contagiato tutti, tra i tanti anche un cittadino eccellente trapiantato da tantissimi anni in quel paese, il deputato nel Parlamento canadese Francesco Sorbara, figlio di emigrati calabresi partiti negli anni ’60 con la speranza di un futuro migliore da una piccola località della Piana, contrada Cirello, ricadente nel Comune di Rizziconi.

Il parlamentare ed economista italo-canadese, con oltre venti anni di esperienza aziendale e personaggio di spicco del Partito Liberale del Canada, non ha rinunciato ad indossare sin dal primo minuto la maglia azzurra e tifare senza esitazione per la squadra di Mancini. Sorbara continua ad indossare la “sua” tanto amata maglia azzurra, sperando in una ennesima vittoria dell’Italia e sognando di arrivare fino in fondo all’avventura europea.