Estate 2019, cocktail e cioccolato fondente: da preparare a casa

Chi l’ha detto che il cioccolato si degusta meglio in inverno? Non solo non stanca mai, ma è uno tra gli ingredienti che più si presta ad essere abbinato ad una molteplicità di pietanze e bevande, soprattutto il fondente. Ecco da Perugina i consigli degli esperti per provarlo quest’estate con i cocktail.

Cioccolato e cocktail, un abbinamento da sempre ricercato e di grande eleganza in estate. Il cioccolato, in particolare il fondente, si presta ad essere degustato nella miscelazione di cocktail alcolici e non. Ma come far incontrare al meglio due mondi così vasti e apparentemente distanti? Ce lo spiegano due esperti del settore: il Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli della Scuola del Cioccolato Perugina e il massimo sommelier italiano Giuseppe Vaccarini. Con l’importante collaborazione di un brand storico in Italia nel settore del cioccolato, Perugina, Vaccarini è anche autore del libro “Cioccolato Codex Nero Fondente“ (Hoepli 2018), la bibbia del cioccolato fondente creata per i fondentisti, da cui sono tratti i cocktail proposti.

Il fondente, sia nella miscelazione che servito in scaglie, ha un ruolo importante nella preparazione dei cocktail poiché diventa caratterizzante e in grado di fare la differenza. Il gusto intenso del cioccolato dà piacevolezza e allo stesso tempo corposità – afferma il Maestro cioccolatiere Alberto FarinelliNon occorre essere dei navigati bartender per realizzare dei cocktail perfetti in qualsiasi occasione: basta una piccola dose di intraprendenza accompagnata da alcune semplici dritte”.

Sono diversi i cocktail esistenti che hanno come ingrediente principe il cioccolato, e in questo viaggio condotto dagli esperti ci si affida alla qualità di Perugina Nero sinonimo di esperienza nel mondo del cioccolato fondente. Un cioccolato unico e patrimonio di marca nato dall’intuizione di Luisa Spagnoli, protagonista della storia di Perugina. È proprio il cioccolato Luisa la base di Perugina Nero, fondente nato per la degustazione, sostenibile e certificato.

Ma quali sono i cocktail ideali da fare in estate per chi ama il fondente in ogni occasione? Particolare e intrigante è l’accostamento del cioccolato al Kahlua, liquore messicano dal gusto deciso, ma non dolce, di caffè, preparato con lo zucchero, sciroppo di mais e vaniglia. Volendo reinterpretare un cocktail classico come l’Azteca, esotico omaggio al leggendario re Azteco Montezuma, è possibile sfruttare tutta l’ampiezza aromatica e gustativa del cioccolato fondente miscelando cioccolato amaro, rum, acquavite, latte, buccia id limone grattugiata, peperoncino e zenzero. Nel generare questa incredibile preparazione si ha l’occasione di eccitare tutte le papille gustative presenti sul palato e apprezzare un incontro pieno di forza tra caratteri differenti nati per stare insieme.

Cocktail limoncello e cioccolato, perché no? Il cioccolato Perugina Nero Fondente 70% cacao si sposa bene con il dolce acidulato e aromatico del liquore sorrentino, in particolare se la cremosità del cioccolato fuso è sorretta dall’aggiunta di burro. Per chi ha voglia di bere un cocktail con il cioccolato, ma non per forza alcolico, ce n’è uno davvero particolare: il Flip al cioccolato amaro.

Un corroborante cocktail, quasi un dessert, ideale da servire nelle stagioni calde come after dinner, è quello che si ottiene shakerando caffè, Baileys e della panna da servirecon scaglie di cioccolato Perugina Nero Semi di cacao poste sul fondo del bicchiere e sul suo bordo.

Questi meravigliosi cocktail ricchi di sapore non sono solo un’occasione di fare festa, ma anche un inno al piacere e al gusto. Dolce, appagante, buono e afrodisiaco, il cioccolato può diventare un ingrediente anche in alcuni cocktail. Nel creare un nuovo cocktail si può scegliere di stupire, di coinvolgere, di trasgredire o anche di modificare uno già esistente, ma, in questo caso, è necessario avere le idee chiare.

Ed ecco quattro cocktail da replicare a casa:

Perugina Nero Fondente 70% e cocktail al limoncello

Questa bevanda è ottenuta fondendo a bagnomaria, insieme a una noce di burro, Perugina Nero Fondente 70%. Si mescola poi la morbida e vellutata crema con il limoncello. Infine, il cocktail viene raffreddato e servito in una doppia coppa martini molto fredda.

Perugina Nero Fondente 85% e Flip di cioccolato amaro

Questo cocktail si prepara frullando Perugina Nero Fondente 85%, crema di cacao, panna montata e tuorlo di uovo e servendolo in un bicchiere tumbler alto.

Perugina Nero Semi di Cacao e Cocktail con cioccolato fondente

Unire a del caffè, che al palato sia equilibrato e morbido, del Baileys e della panna e shakerare. Servire in un bicchiere doppia coppa sul cui fondo siano poste delle scaglie di Perugina Nero Semi di Cacao e il cui bordo sia orlato sempre con il medesimo cioccolato.

Perugina Nero Sfoglie Arancia e Alexander

L’Alexander, cocktail internazionale e storico, a base di cognac, crema di cacao e panna liquida, può essere impreziosito, sostituendo la noce moscata, con Perugina Nero Sfoglie Arancia grossolanamente spezzettate. d