Estate 2015, le migliori 4 destinazioni per vacanze in montagna

Le località più scelte per le vacanze in montagna come alternativa al solito mare, si trovano tutte tra Italia, Austria e Francia e offrono migliaia di appartamenti e case indipendenti per tutti i gusti e prezzi. 

Perché in montagna? Evitare luoghi super richiesti, spiagge affollate e temperature da altoforno per immergersi nella natura, aria fresca e pulita ormai estinte in città, per avventurarsi in decine e decine di attività per tutti i gusti ed età. Dalle scalate, apprezzate per il perfetto connubio tra contatto con il paesaggio ed esercizio fisico intenso, all’e-biking, le sempre più diffuse biciclette a pedalata assistita che rendono il paesaggio ricco di dislivelli approcciabile per chiunque,

Poi gli irriducibili dello sci alpino o snowboard trovano nei ghiacciai le condizioni perfette per divertirsi anche nelle settimane più calde dell’anno. Il parapendio per chi non vuole prescindere da emozioni forti, skate-boarding e bmx che trovano nelle Les Deux Alpes una delle località più attrezzate in tutta Europa e il rafting molto praticato nei corsi d’acqua nel Sud Tirol.

Senza dubbio le sistemazioni più costose sono a Chamonix in Francia dove in media, per settimana, ad agosto, si spende 841€ per 50 m² e 4 posti letto, mentre se si potesse posticipare, una settimana a settembre permette di far risparmiare circa 180€.

Anche il Sud Tirol è una meta estremamente apprezzata, l’offerta media è caratterizzata da appartamenti leggermente più grandi, si tratta di proprietà di poco più di 60 m² sempre per 4 persone, prezzo medio settimanale ad agosto di 756€, circa 260€ in più rispetto alle medie settembrine.

In Tirolo, nella zona austriaca, area questa con un’ampissima offerta, ad agosto la spesa da affrontare si aggira intorno ai 593€ mentre a settembre si può risparmiare qualcosina, in quanto la media si assesta su 519€ a settimana.
A sorpresa la meta più economica risulta essere una destinazione molto nota e attrezzata quale Les Deus Alpes, qui il prezzo per un soggiorno, sempre per 2 adulti e 2 bambini e per una settimana in agosto è di 416€ che in settembre scende fino a 372€. Tutto ciò per una metratura un po’ inferiore rispetto alle precedenti destinazioni: 36 m² in media.

Ad oggi, le destinazioni che stanno facendo segnare un’alta percentuale di sistemazioni prenotate per il mese di agosto sono quelle del Sud Tirolo e del Tirolo: più del 55% delle sistemazioni già prenotate. Mentre, per quanto riguarda settembre il dato rilevante è la percentuale di locali già prenotati a Les Deus Alpes che registra l’81% delle case già riservate.