CRISI | Mattarella: “Possibile governo con la stessa maggioranza”. Mandato esplorativo a Fico [VIDEO]

Mattarella ha comunicato che la disponibilita' a costituire una "maggioranza politica composta a partire dai gruppi che sostenevano il governo procedente" a lui manifestata dalle forze politiche nel corso delle consultazioni va "doverosamente verificata nella sua concreta praticabilità". "A questo scopo adottero' con immediatezza un'iniziativa", ha poi annunciato il capo dello Stato. Incarico esplorativo in vista per Roberto Fico. A quanto si apprende, e' tutto pronto a Montecitorio per le eventuali consultazioni del presidente della Camera

“L’Italia, come tutti i Paesi di ogni parte del mondo, sta affrontando nuove, pericolose, offensive della pandemia, da sconfiggere con una diffusa, decisiva campagna di vaccinazione. A questa emergenza, si aggiungono una pesante crisi sociale, con tanti nostri concittadini in grave difficoltà, e pesanti conseguenze per la nostra economia. Queste ulteriori emergenze possono essere fronteggiate soltanto attraverso l’utilizzo, rapido ed efficace, delle grandi risorse, predisposte dall’Unione Europea”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine delle consultazioni. “Come è evidente, le tre emergenze – sanitaria, sociale, economica – richiedono immediati provvedimenti di governo”.

Al presidente della Camera, Roberto Fico, Mattarella ha affidato l’incarico esplorativo, per verificare appunto che una maggioranza sia effettivamente possibile. Fico dovrà riferire al presidente della Repubblica entro martedì.

“È un momento molto delicato per il Paese – ha detto il presidente della Camera -, siamo chiamati ad affrontarlo con la massima responsabilità per dare risposte urgenti che i cittadini attendono”. “Convocherò le forze di maggioranza. Nei prossimi giorni saro’ impegnato nel confronto con gli esponenti di queste forze politiche”.

“Buon lavoro al presidente della Camera Roberto Fico. Sara’ punto di riferimento per favorire il dialogo in questa fase delicatissima e arrivare alla formazione di un nuovo Governo. Ci auguriamo che prevalga il senso di responsabilita’ da parte di tutti. Massimo e pieno sostegno a Giuseppe Conte”. Lo scrive su Facebook il ministro degli esteri, Luigi Di Maio.

“Mettere da parte le divisioni. Smussare gli angoli. Chiudere presto questa #crisidigoverno per tornare a lavorare prima possibile per il Paese e per gli italiani residenti in Italia e all’estero. #Europeisti #MAIE sono per un #Conteter”. Così su Twitter il Sen. Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri e presidente MAIE.