Chiude Cosmoprof di Bologna, “grande soddisfazione”

La soddisfazione è per i visitatori provenienti da più di 140 Paesi che hanno scoperto le novità proposte da 2.700 espositori (erano 3.300 prima della pandemia) da 70 Paesi

Chiude l’edizione 2022 del Cosmoprof di Bologna. A fornire i numeri è il Corriere di Bologna: si parla di decine di migliaia di visitatori, senza arrivare ai 265.000 operatori dell’industria cosmetica calcolati nel 2019. Ma alla chiusura in Fiera del Cosmoprof di Bologna, da cui naturalmente dalla Cina alle zone di guerra mancava un pezzo di mondo, si registra “grande soddisfazione”.

Gli stand gremiti, per altro, mostravano da soli una vera ripartenza.

Prima di avere le cifre ufficiali, la soddisfazione è per i visitatori provenienti da più di 140 Paesi che hanno scoperto le novità proposte da 2.700 espositori (erano 3.300 prima della pandemia) da 70 Paesi, grazie agli investimenti del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di Ice.