“Renzi pensa di allearsi con Berlusconi dopo il voto”

Michele Emiliano, governatore della Puglia: “Renzi potrebbe ancora unire il centrosinistra, se volesse. Ma temo la sua strategia sia un’altra”. E sul M5S, “con Di Maio candidato premier ora è più debole”

Secondo Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia e leader di una delle minoranze del Pd, Renzi potrebbe ancora essere un leader che unisce: “Se lo volesse, potrebbe unire ancora”, ha detto intervistato da diMartedì su La7, “certo – ha poi aggiunto -, temo che la sua strategia elettorale sia diversa”.

Renzi “vuole probabilmente andare avanti da solo”, Emiliano ne è convinto; Renzi, continua a ragionare il governatore della Puglia, è “consapevole che trascinarsi dietro il centrosinistra è una complicazione, renderà difficile il governo. Queste sono le sue convinzioni, che hanno anche un loro pregio. E probabilmente s’immagina di costruire un’alleanza, se non raggiungeremo il 40 per cento, con Berlusconi. Su questo punto, io la penso diversamente”.

A proposito di Movimento 5 Stelle: “Seguo il fenomeno politico e sociologico del MoVimento 5 Stelle con simpatia, attenzione e rispetto, però la scelta della leadership di Di Maio, come hanno dimostrato anche i sondaggi, ha indebolito le prospettive del M5S di cambiare questo Paese”.

Comments