Marco Fedi (Pd), “pieno sostegno al governo Gentiloni” [VIDEO]

“Se davvero le altre forze politiche vogliono andare al voto prima possibile, lavorino con noi per implementare la nuova legge elettorale. La proposta del Pd c’è”

Marco Fedi, Pd

“La fase congressuale del PD si apre con l’appello del segretario Matteo Renzi per l’ascolto e una maggiore coesione. Pieno sostegno al Governo Gentiloni. La proposta di sostenere la riforma elettorale che porta il nome del Presidente Mattarella, il “mattarellum”: io in questo Pd mi sento bene, a casa, anche dopo le riflessioni critiche sulle ragioni della sconfitta referendaria”. A scriverlo sul proprio profilo Facebook è l’On. Marco Fedi, deputato Pd eletto all’estero e residente in Australia, che in un video messaggio spiega: “Sarà una fase congressuale molto impegnativa, si apre con una proposta seria di coinvolgimento di tutti i soggetti del nostro partito. A Renzi va riconosciuto di essersi dimesso dopo la sconfitta referendaria, così come aveva promesso. Ora Renzi vuole guidare il partito in questa fase congressuale. Forte l’impegno per un Pd che torni a lavorare accanto alla gente”.

“Abbiamo subito una sconfitta al referendum – prosegue Fedi – ma ora dobbiamo costruire un percorso politico nuovo. Se davvero le altre forze politiche vogliono andare al voto prima possibile, lavorino con noi per implementare la nuova legge elettorale. La proposta del Pd c’è”.


Sempre su Facebook, Fedi lancia un messaggio anche al M5S: “Smettetela di dire falsità su di noi, di mentire all’Italia e noi non smetteremo di dire la verità su di voi”.