Governo, Merlo (MAIE): “No a Cottarelli, elezioni subito”

Sen. Ricardo Merlo, presidente del MAIE: “Alle prossime elezioni Lega e M5S, in Italia, e il MAIE all'estero otterranno consensi elettorali senza precedenti”

Sen. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all'Estero - MAIE

“Dopo aver perso l’opportunità di fare un governo con una maggioranza democraticamente eletta, ci viene chiesto di dare la fiducia ad un governo tecnico non votato da nessuno. Il MAIE voterà contro la fiducia al Governo Cottarelli, qualunque esso sia”. Sono parole del Sen. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero.

“Non si tratta di una sfiducia alla persona Cottarelli o alla sua squadra – spiega il senatore -, ma la maggioranza degli italiani, sia quelli che risiedono in Italia, sia quelli all’estero, meritano un governo guidato da forze politiche democraticamente elette: è un dato che appare praticamente da tutti i sondaggi che in questi giorni tastano il polso alle intenzioni di voto”.

“Il MAIE coerentemente con le proprie posizioni vuole un governo politico. Ma anche i mercati ci danno ragione. Da quando il Presidente della Repubblica ha annunciato l’incarico al governo tecnico, lo spread invece che diminuire sta aumentando”.

E allora, così come stanno le cose, “la nostra intenzione è che si vada al voto il più presto possibile”, sottolinea Merlo, “anche a fine luglio, onde evitare che i cittadini vengano assaliti dal panico”.

Secondo il presidente del MAIE “la decisione presa dal Quirinale sta contribuendo ad aumentare il consenso di Lega e M5S a livelli senza precedenti, comporterà una campagna elettorale lunga e costosa, farà crescere il pensiero euro-critico nell’opinione pubblica italiana e, alla fine, ci ritroveremo fra pochi mesi al Quirinale con gli stessi attori politici di oggi e col nome del prof. Savona sulla scrivania. Un errore politico colossale del Quirinale – ribadisce l’eletto all’estero -, che fa molto male all’Italia”.

In conclusione, Merlo lancia la sua previsione: “Alle prossime elezioni Lega e M5S, in Italia, e il MAIE all’estero otterranno consensi elettorali senza precedenti”.

NEL VIDEO, MERLO DOPO LE CONSULTAZIONI CON CONTE