VIDEO | Francesca La Marca (Pd): “Come si può pensare di ridurre i parlamentari eletti all’estero da 18 a 12?”

“Per esempio, io rappresento tutto il Nord e Centro America con 400 mila elettori: come si può pensare di svolgere un buon lavoro sul territorio?”

La riforma costituzionale che include la riduzione dei parlamentari eletti all’estero “manca di lungimiranza”. Lo dichiara l’On. Francesca La Marca, deputata del Partito democratico eletta nella ripartizione estera Nord e Centro America, a margine della Plenaria CGIE, iniziata oggi alla Farnesina.

“Come si può pensare di ridurre i parlamentari eletti all’estero da 18 a 12? – si chiede La Marca – Io, ad esempio, rappresento tutto il Nord e Centro America con 400 mila elettori, come si può pensare di svolgere un buon lavoro sul territorio andando dal Canada a Panama, con un deputato e un senatore?”.

“Smettiamo di prenderci in giro – conclude La Marca in un video di 9Colonne -: o si taglia la ripartizione estero o la si rappresenta in modo dignitoso. Così certamente non va”.