Samsung Galaxy S4 (VIDEO), comincia la sfida all’iPhone 5 di Apple

Samsung registra nuovi conti record e, per acciuffare la rivale Apple, cala anche il Galaxy S4, l’ultima versione del suo smartphone di punta, con dimensioni simili all’S3, piu’ leggero e con display piu’ grande e sensore oltre il touch, che consente di sfogliare foto e pagine web con la semplice inclinazione del polso. Il primo trimestre, in ogni caso, si chiude con il boom delle vendite di smartphone Galaxy S3 e del Galaxy Note 2, lanciati nel 2012, e malgrado la concorrenza dell’iPhone 5. Il colosso sudcoreano, leader mondiale di memory chip per computer e smartphone, segna utili netti per 7.150 miliardi di won (6,44 miliardi di dollari) a gennaio-marzo, in rialzo del 42% sui 5.050 miliardi di 12 mesi fa. I ricavi salgono a 52.870 miliardi (+16,8%) e gli utili operativi a 8.780 miliardi (+54,35%), in linea con le stime diffuse a inizio mese.

Il gruppo sudcoreano guadagna altri punti nella battaglia per la conquista del ricco mercato degli smartphone, mettendo sempre piu’ sotto pressione la Apple del dopo Steve Jobs. La societa’ di Cupertino ha annunciato martedi’ il primo calo del suo utile netto in dieci anni, mentre Samsung ha messo a segno una performance operativa all’apparenza impressionante. I profitti netti del settore ‘mobile’ ha un balzo del 56%, a 6.510 miliardi di won, pari a circa i tre quarti dei profitti totali della conglomerata.

Nel primo trimestre, la consegna di smartphone e’ salita a 69,4 milioni di pezzi, contro la gia’ ragguardevole cifra di 63 milioni raggiunta da Samsung negli ultimi tre mesi del 2012, in base ai calcoli della societa’ di ricerche, Strategic Analysis. Nello stesso periodo, la fetta di Apple si e’ erosa, passando a 37,4, da 47,8 milioni di pezzi. La market share globale si e’ limata al 33,1% (dal 33,9%) nel caso dei sudcoreani, mentre e’ crollata al 17,9% rispetto al precedente 22%, nel caso del gruppo americano.

La linea Galaxy ha finora permesso la vendita di oltre 100 milioni di pezzi a livello mondiale e l’S4, con la diffusione prevista (gia’ da sabato ad esempio negli Usa) attraverso 327 operatori di telefonia in 155 Paesi diversi, dovrebbe generare profitti operativi per circa 10.000 miliardi di won, secondo le proiezioni sviluppate da Lig Investment & Securities. Non solo, non e’ escluso che il nuovo smartphone possa catalizzare ancora di piu’ l’interesse sui mercati a dispetto di uno scenario economico ancora incerto. Samsung ne e’ convinta: le ‘consegne saranno ben maggiori’ del Galaxy S3.