Sagre a Roma e dintorni

Tempo di autunno, tempo di sagre. In arrivo un fitto calendario di eventi a Roma e dintorni, che prevede numerose manifestazioni dedicate ai più sfiziosi prodotti locali del tempo: tartufi, funghi porcini, uva ed altro ancora

La sagra è una festa a carattere popolare ed a cadenza annuale. Nell’antichità venivano celebrate davanti ai templi, in epoca cristiana davanti alle chiese. Si ringraziava la divinità oppure si cercava di propiziare la bella stagione.

In molti casi venivano effettuati sacrifici animali, da qui l’usanza di degustare prodotti gastronomici locali. Secondo la tradizione nasce da una festa religiosa celebrata per commemorare un santo, in genere il patrono, per festeggiare il raccolto oppure per promuovere un prodotto enogastronomico locale.

Di consuetudine durante una sagra hanno luogo la fiera locale, il mercato e i festeggiamenti.

Alcuni appuntamenti previsti. La Sagra del Fungo e Mostra del Fungo ed erbe spontanee si tiene a Bracciano dal 26 settembre al 10 ottobre. Una occasione per degustare menù completi a base di funghi, fra cui tagliolini con porcini e tartufo, tonnarelli con pachino e porcini, pollo alla cacciatora con porcini, bruschetta alla crema con porcini e molte altre sfiziosità.

La Sagra dell’Uva avrà luogo il 6 ottobre a Mentana. Una interessante festa della vendemmia, dove è prevista la degustazione di numerosi squisiti vini locali, di piatti e prodotti tipici. Inoltre si potrà assistere al rito della pigiatura dell’uva con i piedi, oltre che a partecipare a visite guidate per il territorio.

La Sagra del Tartufo è prevista dal 9 all’11 ottobre presso la Città dell’altra Economia a Roma. il pregiato e gustoso tubero si potrà assaporare in tutti i modi, e sarà anche a disposizione fresco da portare via. Fra i piatti doc troveremo i ravioli alla ricotta su crema tartufata e i tonnarelli cacio e pepe e tartufo. Inoltre saranno presenti taglieri di salumi e formaggi al tartufo e insalate con tartufo fresco.