Meteo, l’estate che non c’è: tempo instabile su tutta Italia

Giornata tra nuvole, piogge e sprazzi di sereno quella di oggi in Italia. Dal Nord al Sud tempo instabile. Già da venerdì, però, la situazione dovrebbe migliorare. Attesa infatti una situazione in cui il sole sarà protagonista, ma nuvole e piogge comunque non mancheranno.

In particolare, Nord e Centro vivranno in prevalenza ore soleggiate, mentre al Sud ancora qualche possibilità di acquazzoni.

Da qualche giorno l’estate è entrata in pausa. Tutta colpa del ciclone ribattezzato Gea che sta sconquassando l’Italia settentrionale ed ora anche quella centrale a suon di temporali e piogge, ma soprattutto il fresco: 15 gradi, stamattina al Nordest, di certo non sono temperature da luglio per la pianura.

La brutta notizia è che secondo gli esperti questa situazione di instabilità continuerà anche nel fine settimana. Il tempo, infatti, è destinato a peggiorare ulteriormente riportando le piogge al Nord e anche al Centro.

Sempre gli esperti, assicurano tuttavia che dalla prossima settimana l’estate tornerà a farsi sentire: la pressione tenderà gradualmente ad aumentare riportando il sole e via via più caldo su tutto lo Stivale per almeno 5/7 giorni.