Italiani nel mondo, V Congresso MAIE Europa: ‘Basta con i partiti!’ (VIDEO)

Tutto pronto per il V Congresso MAIE Europa che si terrà a Bucarest, in Romania. Arriveranno decine di dirigenti del Movimento Associativo Italiani all’Estero, provenienti da ogni paese europeo. Sarà davvero un appuntamento molto importante per il movimento fondato e guidato dall’On. Ricardo Merlo: i coordinatori continentali e di paese si guarderanno negli occhi, si confronteranno, e insieme al presidente e ai parlamentari del MAIE programmeranno il futuro.

Al congresso del MAIE ci saranno personalità che i lettori di ItaliaChiamaItalia conoscono già molto bene. Anna Mastrogiacomo, naturalmente, coordinatrice del MAIE in Europa. E poi Pietro Cappelli, coordinatore del MAIE in Svizzera e consigliere del Comites di San Gallo, imprenditore di successo nel settore della panificazione. Presente, oltre ai parlamentari MAIE, Gian Luigi Ferretti, che rappresenta il Movimento Associativo all’interno del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.

Tra gli invitati il Sen. Vittorio Pessina, responsabile nazionale del dipartimento Italiani all’Estero di Forza Italia, e Ricky Filosa, coordinatore del MAIE Centro America e Caraibi che porterà al congresso il saluto degli italiani residenti in quella zona del mondo.

Il MAIE si incontra a Bucarest e ribadisce la propria proposta agli italiani nel mondo: basta con i vecchi partiti, diamoci da fare noi in prima persona, noi italiani residenti oltre confine. Puntiamo tutti insieme su un movimento nato da e per gli italiani all’estero. Questo il messaggio: il MAIE oltre confine è la vera alternativa alla partitocrazia romana che si è rivelata fallimentare e perdente. Appuntamento questo fine settimana a Bucarest.