Italiani nel mondo, Garavini (Pd): “Italia e Croazia unite nella commemorazione della tragedia di Arsia”

La deputata Pd eletta nella ripartizione estera Europa sulla ricorrenza del più grave incidente minerario su suolo italiano

“E’ molto apprezzabile che nella solenne celebrazione del 77′ anniversario della tragedia mineraria di Arsia siano presenti rappresentanti dei minatori europei. L’incidente del 1940 ad Arsia, nel quale morirono 185 minatori, ebbe infatti dinamiche simili a quello di Marcinelle. E si trattò del più grande disastro minerario avvenuto su suolo italiano. Un disastro però ancora oggi quasi completamente sconosciuto, anche perché il regime fascista censurò la notizia del disastro. Proprio per questo è molto significativa questa giornata in cui più popoli strettamente interconnessi da legami storici, culturali e spesso anche familiari, commemorano una tragedia comune”. Lo dichiara Laura Garavini, della Presidenza del PD alla Camera, in occasione della commemorazione del disastro di Arsia, che ha avuto luogo nel Comune di Arsia (Raša in croato) con la partecipazione delle autorità locali, dei rappresentanti del Circolo di Cultura istro-veneta di Trieste, dell’Associazione “Solidarité Internationale Mineurs” e della Comunità italiana di Albona.