Italiani in Brasile, a Porto Alegre si celebrano i 29 anni del Centro Calabrese

Presente all’evento anche Roberto Borto, Console Generale d’Italia. Il pranzo ha riunito amici, collaboratori e membri del Centro Calabrese

Il Console Generale d’Italia a Porto Alegre, Roberto Bortot , ha partecipato nei giorni scorsi al pranzo commemorativo dei 29 anni del Centro Calabrese del Rio Grande do Sul, tenutosi presso la sede della Sociedade Italiana do Rio Grande do Sul, a Porto Alegre.

Il pranzo, animato dalla musica di Danilo Sacchet, ha riunito amici, collaboratori e membri del Centro Calabrese e, per l’occasione, è stata celebrata anche la giornata della presenza calabrese a Porto Alegre, che viene ricordata ogni anno nel mese di aprile.

All’evento hanno partecipato il consulente della Regione Calabria a Porto Alegre, Carmine Motta; il presidente del Centro Calabrese del Rio Grande do Sul, José Antonio Celia, gli ex-presidenti Carlos Rosito, Filomena Feoli e Rosaria Anele e il Padre Regis.