Italiani all’estero, Vito Fagiolino vice coordinatore di Forza Italia in Europa centrale

Negli anni Vito Fagiolino ha sempre sottolineato, con la sua attività politica, la necessità, da parte di Forza Italia, di aderire ad una linea politica quanto più vicina a quella del Partito Popolare Europeo

Italiani all’estero, Vito Fagiolino vice coordinatore di Forza Italia in Europa centrale
Italiani all’estero, Vito Fagiolino vice coordinatore di Forza Italia in Europa centrale

Vito Fagiolino è stato nominato vice coordinatore di Forza Italia in Europa centrale. Il dirigente politico guiderà gli azzurri non solo in Germania, paese in cui è emigrato numerosi anni fa, ma anche, più in generale, nei paesi della mitteleuropea.

Negli anni Vito Fagiolino ha sempre sottolineato, con la sua attività politica, la necessità, da parte di Forza Italia, di aderire ad una linea politica quanto più vicina a quella del Partito Popolare Europeo, in stretta connessione con la Cdu, il grande partito dei democratici cristiani uniti della Germania. 45 anni, padre di due bambine, Fagiolino è infatti consigliere comunale del comune di Groß Zimmern nelle fila della CDU.

“Questa nomina è stata emozionante, perché vuol dire che l’impegno paga sempre – ha dichiarato Fagiolino all’indomani della nomina – Ringrazio il nostro coordinatore europeo Antonio Cenini e Antonio Tajani coordinatore nazionale di Forza Italia e l‘eurodeputato Salvatore De Meo per la fiducia accordata nei miei confronti. Un ringraziamento speciale va, inoltre, al nostro presidente Silvio Berlusconi. Impegno e passione saranno la mia forza”.