Italiani all’estero, tirocinio a distanza nella rete diplomatica: domande entro il 19 ottobre

Dal punto di vista geografico i posti presso le sedi ospitanti sono così dislocati: 102 in Europa, 29 in America del Nord, 14 in Africa, 16 in Asia, 14 in Centro e Sud America, 10 in Medio Oriente, 4 in Italia, 3 in Oceania

Sono 192 le opportunità del terzo bando 2021 Maeci-MurFondazione Crui. Gli studenti iscritti a laurea magistrale o a ciclo unico possono presentare la candidatura al bando per tirocini curriculari presso le sedi all’ estero del Maeci fino alle17.00 del 19 ottobre.

A causa della pandemia ancora in corso – ricorda Quotidiano di Sicilia -, i tirocini verranno svolti a distanza.

Dal punto di vista geografico i posti presso le sedi ospitanti sono così dislocati: 102 in Europa, 29 in America del Nord, 14 in Africa, 16 in Asia, 14 in Centro e Sud America, 10 in Medio Oriente, 4 in Italia, 3 in Oceania.

Gli studenti delle 62 università partecipanti collaboreranno con ambasciate (93 posti disponibili), consolati (29), rappresentanze diplomatiche (42), istituti di cultura (27) e delegazioni (1). Il periodo di tirocinio andrà dal 10 gennaio all’ 8 aprile 2022 e potrà essere esteso per un altro mese. Il tirocinio dà diritto al riconoscimento di almeno 1 cfu per ogni mese di attività.