Italiani all’estero: ora FAST IT è anche in lingua inglese, spagnola e portoghese

Portale dedicato ai servizi consolari che rappresenta una nuova modalità di interazione fra cittadini e istituzioni e ha notevolmente semplificato la gestione del settore AIRE

La Farnesina ha comunicato che da ieri, 29 settembre, il portale dei servizi consolari denominato FAST IT è consultabile anche nelle versioni in lingua inglese, spagnola e portoghese. Questo per garantire ai cittadini italiani la cui lingua madre è diversa dall’italiano un approccio più semplice ed efficace ai servizi consolari.

FAST IT ha utenti in tutto il mondo. Rappresenta una nuova modalità di interazione fra cittadini e istituzioni e ha notevolmente semplificato la gestione del settore AIRE.

Attraverso FAST IT vengono al momento gestite la quasi totalità delle pratiche AIRE (iscrizioni e cambi di indirizzo) da parte del Consolato Generale d’Italia a Londra, il quale ha processato attraverso il portale nel 2019 oltre 82 mila pratiche, mentre nel 2020 sono già 70 mila quelle ultimate.

FAST IT garantisce visibilità, tracciabilità e facilità di comunicazione fra i cittadini e l’Autorità consolare. L’utilizzo del portale da parte di utenti e Consolato Generale ha permesso di velocizzare la trattazione delle richieste, contribuendo all’azzeramento dell’arretrato nel settore AIRE.

Attualmente, infatti, le pratiche vengono lavorate entro massimo 2/3 giornate lavorative, secondo quanto riporta il sito del Ministero degli Affari Esteri.