Italiani all’estero, intesa di collaborazione raggiunta tra MdL e MR

Tale collaborazione, si legge in una nota, si pone anche in vista delle Elezioni dei Comites, che si terranno il prossimo 3 dicembre 2021

Il 18 maggio 2021, a Bruxelles, il Presidente del Movimento delle Libertà (MdL), onorevole Massimo Romagnoli e il Consigliere Michele Amico, in rappresentanza del Presidente del Movimento Riformatore belga (MR), Georges-Louis Bouchez, hanno raggiunto un’importante intesa di collaborazione tra i loro rispettivi Movimenti politici.

Tale collaborazione, si legge in una nota, si pone anche in vista delle Elezioni dei Comites, che si terranno il prossimo 3 dicembre 2021.

Entrambi i Movimenti si riconoscono nei valori e nella tradizione occidentali e sono fautori dell’integrazione in seno all’Unione Europea.

Le due forze politiche sottolineano che la collaborazione si esplicherà sinergicamente, sia a favore e nella tutela degli italiani residenti all’estero che nella vita pubblica e politica in Belgio.