Italiani all’estero, il presidente Merlo riceve Leonardo Metalli negli uffici del MAIE a Roma [VIDEO]

Il vicecoordinatore MAIE Usa: “L’On. Merlo è un uomo che ha saputo rinnovare l’interesse nelle comunità italiane all’estero a tutti i livelli: culturale, associativo e politico”

Leonardo Metalli, nella foto a sinistra, insieme al presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo

Proficuo incontro tra Leonardo Metalli, vicecoordinatore MAIE Usa, e l’On. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Movimento Associativo Italiani all’estero.

Alla riunione, che si è svolta negli uffici del MAIE presso la Camera dei Deputati a Roma, erano presenti anche l’On. Mario Borghese, giovane deputato MAIE, e la dott.ssa Antonella Rega, segretaria generale del MAIE; per la delegazione di Metalli l’On. Riccardo Mastrangeli e Ivo Virgili dell’associazione Madforitaly.net.

L’incontro con il presidente Merlo è stato molto positivo, proficuo. L’On. Merlo è un uomo che ha saputo rinnovare l’interesse nelle comunità italiane all’estero a tutti i livelli: culturale, associativo e politico”, commenta Metalli in una nota, che prosegue: “L’on. Merlo ha condiviso totalmente la mia idea di emigrazione digitale: oggi gli italiani d’Italia e quelli residenti all’estero possono restare in contatto tutti i giorni grazie alle nuove tecnologie, in un continuo interscambio di idee, valori, opinioni e culture”.

METALLI MAIE FOR USA: IL GRUPPO SU FACEBOOK

Negli uffici del MAIE a Roma presso la Camera dei Deputati. Nella foto, da sinistra: Antonella Rega, Leonardo Metalli, Ricardo Merlo, Mario Borghese

“Soldi, merci, immagini, idee e parole viaggiano sul web. E’ quello che i partiti tradizionali ancora non hanno ben compreso”.

LEONARDO METALLI E RENZO AROBORE, clicca e guarda il VIDEO

“Ecco che anche grazie a internet – conclude Metalli – riusciremo ad arrivare dove le altre forze politiche arrancano, consumandosi in inefficaci campagne elettorali vecchie e noiose. Quella del MAIE è una rinnovata forma di partecipazione che unisce e non divide”.