Italiani all’estero, dal 24 al 26 ottobre il Comitato di presidenza del CGIE

Tra i punti all’ordine del giorno: analisi e messa in sicurezza dell'esercizio del diritto di voto degli italiani all'estero; elezioni europee 2019

In vista della Plenaria di novembre, si riunirà dal 24 al 26 ottobre alla Farnesina il Comitato di presidenza del CGIE, presieduto dal segretario generale Michele Schiavone.

Ecco i punti all’ordine del giorno:

analisi e messa in sicurezza dell’esercizio del diritto di voto degli italiani all’estero;

elezioni europee 2019;

promozione dell’insegnamento della lingua e della cultura italiane all’estero nel quadro del Sistema Paese (Seguiti della III edizione degli Stati Generali, riforma della Circolare XIII);

riforma della legge sulla cittadinanza;

rete consolare;

riforma legislativa dei Comites e del CGIE;

partecipazione alla Conferenza dei Consoli;

seminario Donne in Emigrazione.

Altri punti all’ordine del giorno: lo stato dei lavori preparatori dell’Assemblea plenaria della Conferenza Permanente Stato-Regioni-Province Autonome-CGIE e del Seminario dei giovani italiani all’estero; il convegno “comunicazione e informazione” all’estero; lo stato dei lavori delle sette commissioni tematiche del CGIE. E poi la presentazione delle schede Paese per la pubblicazione annuale del CGIE con proiezione triennale; i documenti finali e ordini del giorno presentati nelle Commissioni continentali; lo stato della contabilità sul capitolo di bilancio del CGIE al termine delle Commissioni continentali; contributi e suggerimenti all’organizzazione della prossima Plenaria; la partecipazione alla conferenza della Fondazione Matera 2019 capitale europea della cultura; mappatura dei musei italiani dell’Emigrazione in Italia e all’estero; sito CGIE, pagina Facebook e strumenti di comunicazione.