Italiani all’estero, Marino (Pd) incontra la comunità italiana di Montevideo

Secondo giorno di impegni in America Latina per Eugenio Marino, Responsabile del PD all’estero, che ieri ha incontrato a Montevideo, insieme al’On. Fabio Porta e al consigliere del Cgie Renato Palermo, l’ambasciatore Massimo Leggeri, il console Cinzia Frigo e il segretario generale della Camera di commercio Gerardo Giglio, con i quali il dirigente del PD ha discusso di internazionalizzazione delle imprese italiane e possibili sbocchi commerciali italiani nei settori per i quali l’Uruguay ha maggiore bisogno di investimenti, tecnologie e know how italiani.

Marino, sempre insieme a Porta e Palermo, ha poi incontrato la presidente del Frente amplio, Monica Xavier, molto interessata a conoscere la delicata situazione politica italiana e disponibile come sempre a discutere di intensificazione dei rapporti politici tra Frente amplio e PD, sia sul piano dei rapporti internazionali che su quello dei rapporti con i locali circoli PD. La leader del Frente amplio ha spiegato poi quanto l’Uruguay sia da diversi anni un Paese in crescita che ha bisogno, per continuare a crescere e distribuire ricchezza, di infrastrutture per le quali un Paese come l’Italia, con le sue conoscenze ed eccellenze, può fare e dare molto, traendone anche vantaggi economici e ha illustrato come gli immigrati in Uruguay possano arrivare e lavorare con estrema facilità e, allo stesso tempo, essere integrati nella vita politica uruguayana ottenendo, dopo cinque anni di residenza, i diritti di voto passivo e attivo.

Subito dopo Marino ha presieduto la riunione dei circoli PD dell’Uruguay, alla presenza di Renato Palermo, José Mendez  Zilly e l’ex candidata nella lista del PD Filomena Narducci. Marino e Porta hanno illustrato ai locali militanti del Partito la difficile situazione politica italiana e il futuro percorso congressuale del PD che dovrà portare anche al rinnovo delle locali cariche dei circoli e dell’assemblea, invitando quindi ad approfittare di questo importante momento e della voglia di partecipazione democratica per allargare la base di adesioni al Partito Democratico. L’ultima tappa di Marino e Porta è stata poi la visita alla redazione di La Gente d’Italia, il quotidiano diretto da Mimmo Porpiglia, dove i due rappresentanti del PD hanno tenuto una tavola rotonda con quattro giornalisti del quotidiano italo – uruguayano, per partire subito dopo alla volta di Mar del Plata, in Argentina, dove terranno una serie di incontri con le autorità locali e la collettività italiana.