Italiani all’estero, Francesco Speroni guiderà la Lega Nord oltre confine

Il Consiglio Federale, su iniziativa del Segretario Amministrativo Federale Stefano Stefani, ha preso la decisione di dare l’incarico all’on. Francesco Speroni di guidare la Lega Nord Estero. “Accogliamo questa notizia con soddisfazione”, si legge in un comunicato della Lega Nord Estero, “ottima scelta sia per l’uomo – senza Speroni il termine Padania non sarebbe mai passato alla ribalta (fu lui a indicarlo a Bossi) – che per il politico”.

“Alla luce della sempre più dirompente emigrazione di padani all’estero, desideriamo che la Lega dia la giusta importanza ai padani oltre confine. Siamo convinti sia sbagliato ignorarne il ruolo, come qualcuno in Lega ha fatto in passato, fermo restando l’art 1 dello statuto che prevede il riconoscimento internazionale della Padania”.

“Noi che tanto abbiamo dato e tanto abbiamo lavorato (senza chiedere nulla) negli ultimi anni e anche nelle ultime elezioni, ci aspettiamo la possibilità quantomeno, come minimo, di poterci votare il nostro prossimo segretario federale”.

In conclusione, nella nota si ringraziano “Matteo Salvini, Roberto Maroni e tutti quelli che hanno o vorranno dare ai leghisti all’estero la giusta importanza”.