Italiani all’estero, al II Congresso MAIE Europa si parlerà anche del caso Giacchetta

Venerdì 17 maggio a Roma, alla Camera dei Deputati, si terrà il II Congresso MAIE Europa. Dalle 9 del mattino fino alle 19, un’intera giornata per parlare di italiani nel mondo, come solo il Movimento Associativo Italiani all’Estero sa fare.

Sarà l’occasione, fra l’altro, per commentare il risultato elettorale ottenuto alle elezioni politiche di febbraio e per un dibattito sugli 8 punti del MAIE – consegnati nei giorni scorsi al presidente del Consiglio Enrico Letta – e sul futuro delle comunità italiane residenti oltre confine.

In mattinata, dopo i saluti dei parlamentari invitati e degli ospiti d’onore convenuti, Gian Luigi Ferretti, Coordinatore del MAIE Europa, presenterà la sua relazione. Interverrà quindi il presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo. Seguirà un franco dibattito, al quale potranno partecipare tutti i coordinatori MAIE che saranno giunti da tutto il Vecchio Continente.

Fra i “blocchi tematici” previsti, anche quello sul cosiddetto caso Giacchetta, il funzionario Inca-Cgil che ha truffato centinaia di famiglie italiane in Svizzera.

Toccherà al presidente Merlo concludere i lavori, a fine giornata.

Ricordiamo che il congresso di terrà a Palazzo Marini, Sala della Mercede, Via della Mercede 55.