EXPORT +11,4% | Arezzo capitale italiana dell’oro

"L'esportazione dell'oro aretino nei primi sei mesi del 2019 è cresciuta particolarmente verso Hong Kong, con un aumento del 10%. Gli Emirati Arabi restano il primo mercato”

Secondo quanto scrive il numero di Italia Oggi in edicola, la città di Arezzo si riscopre capitale italiana dell’oro, “con un incremento sull’export dell’11,4% che fa della città toscana il primo distretto orafo d’ Italia”. “La crescita dell’export dell’oro, che ad Arezzo costituisce i due terzi di tutte le esportazioni, è amplificata – si spiega – dall’incremento del prezzo del metallo”.

Si tratta di “un primato – scrive il quotidiano economico – che tra sabato e lunedì è stato celebrato al Gold Italy, la rassegna dedicata al prezioso metallo che, per la settima edizione, ha visto la partecipazione di circa 200 operatori provenienti dai principali mercati di esportazioni del made in Italy, tra i quali Stati Uniti, Medio Oriente, Sud Est Asiatico ed Est Europa”.

“L’esportazione dell’oro aretino – si legge ancora su Italia Oggi – nei primi sei mesi del 2019 è cresciuta particolarmente verso Hong Kong, con un aumento del 10%, mentre gli Emirati Arabi Uniti restano il primo mercato di destinazione per la manifattura orafa aretina, che ad Abu Dhabi ha registrato un incremento delle vendite pari al 14,8%”.