Danni a circolo Pd di Trastevere, Orfini: ‘non si faranno intimidire’

L’insegna di un circolo Pd a Roma e’ stata divelta al scorsa notte da ignoti. Indagini sono in corso da parte della Polizia. Per ora e’ aperta sia l’ipotesi dell’atto vandalico che il gesto di matrice politica. Il circolo oggetto del danneggiamento si trova in vicolo Santa Cecilia a Trastevere.

“Un abbraccio ai democratici di Trastevere che non si faranno intimidire e andranno avanti con l’entusiasmo e la passione di sempre". Cosi’ il presidente nazionale del Pd Matteo Orfini a proposito della devastazione subita dal circolo Pd di Roma Trastevere.

“Esprimiamo solidarieta’ ai compagni e alle compagne del Circolo Pd di Trastevere per gli atti di vandalismo compiuti questa notte nella sezione di Via di Santa Cecilia. Condanniamo fermamente qualsiasi azione di violenza volta a sopraffare la dialettica politica". Cosi’ Sinistra Ecologia e Liberta’, del primo municipio di Roma.

Il parlamentare europeo del Pd Enrico Gasbarra: “Uniti ai militanti del Pd di Trastevere che hanno subito una gravissima aggressione, l’ennesimo episodio di intimidazione nei confronti di un Circolo della Capitale". "A loro cosi’ come alla segreteria del Pd Trastevere, agli iscritti, ai volontari che ogni giorno sono tra i cittadini, va il ringraziamento per lo straordinario impegno, le energie messe in campo per il Pd, il Paese e per Roma. Mi auguro – conclude Gasbarra – che gli inquirenti riescano al piu’ presto ad individuare i responsabili di un episodio cosi’ ignobile".