CORONAVIRUS | Boris Johnson sta meglio. E’ italiano il medico che lo sta curando

Johnson "e' stato in grado di fare oggi un piccola camminata, fra un periodo di riposo e l'altro”. Luigi Camporota, il medico che sta curando il premier britannico, è italiano e ha studiato a Catanzaro

Continuano a migliorare le condizioni del premier britannico Boris Johnson, uscito ieri dalla terapia intensiva ma tuttora in ospedale al St Thomas di Londra dopo l’aggravamento del contagio da coronavirus.

Un portavoce ha riferito nel pomeriggio che Johnson “e’ stato in grado di fare oggi un piccola camminata, fra un periodo di riposo e l’altro, come parte delle cure che sta ricevendo per aiutare la sua guarigione”.

La stessa fonte ha poi ribadito che il primo ministro “parla con i suoi medici e ringrazia l’intero staff clinico dell’ospedale per l’assistenza ricevuta”. “I suoi pensieri – ha concluso – sono con tutti coloro che sono affetti da questa terribile malattia”.

E’ italiano il medico ricercatore che sta curando oggi Boris Johnson. Si chiama Luigi Camporota e ha studiato a Catanzaro.