CORONAVIRUS | 30.550 nuovi casi, 352 morti nelle ultime 24 ore

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, le Regioni dove e' stato registrato il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (7.758)

Sono 30.550 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, rispetto ai 28.244 di ieri. I decessi sono oggi 352, uno in meno rispetto alla giornata di ieri.

Dal bollettino quotidiano del ministero della Salute si apprende inoltre che i guariti sono 5.103, per un totale dall’inizio dell’epidemia di 307.378.

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, le Regioni dove e’ stato registrato il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (7.758), la Campania (4.181), il Piemonte (3.577), il Veneto (2.436), il Lazio (2.432) ed l’Emilia Romagna (1.758).

Lombardia, 7.758 nuovi casi, 96 decessi

I nuovi casi positivi di Coronavirus in Lombardia sono 7.758, di cui 284 “debolmente positivi” e 67 a seguito di test sierologico. I nuovi ricoverati in terapia intensiva sono 32, per un totale di 507, mentre i pazienti ricoverati non in terapia intensiva sono 278 in piu’ rispetto a 24 ore fa, che portano il totale a 5.018. I decessi sono 96 in piu’ rispetto a ieri, i guariti/dimessi sono 1.495. I tamponi effettuati sono 43.716.

Sicilia, 1.155 nuovi casi e 19 morti nelle ultime 24 ore

Oggi in Sicilia sono stati rilevati 1.155 nuovi casi di Covid-19 con 9.376 tamponi processati. Nelle ultime 24 ore sono state registrate 19 vittime. I nuovi guariti, invece, sono 324. Le persone attualmente positive in regione sono 17.618. I pazienti ricoverati sono 1.253, 31 in più rispetto a ieri. Sono 148, invece, quelli ricoverati in terapia intensiva (-2). I nuovi casi sono così divisi per provincia: 134 ad Agrigento, 27 a Caltanissetta, 324 a Catania, 22 a Enna, 103 a Messina, 352 a Palermo, 98 a Ragusa, 41 a Siracusa e 54 a Trapani.

Lazio, 41.883 casi positivi attuali, in totale 12.081 guariti e 1.309 morti

A oggi nel Lazio sono 41.883 gli attuali casi positivi al Covid-19, di questi 39.349 sono in isolamento domiciliare. Mentre 2.534 persone sono ricoverate, di cui 217 in terapia intensiva. Infine, 1.309 persone sono decedute e 12.081 guarite. In totale sono stati esaminati 55.273 casi.