Borchia (Lega): “MAIE antepone interessi di palazzo alla tutela degli italiani all’estero”

“Ha accettato il sottosegretariato di un governo che antepone l’interesse di palazzo alle esigenze dei cittadini residenti in Italia e nel mondo”

Paolo Borchia, Lega

“Mi dispiace constatare che per certe persone è più importante mantenere la poltrona che far valere le proprie idee politiche”. Commenta così l’europarlamentare Paolo Borchia, coordinatore di Lega nel Mondo, la nomina di Ricardo Merlo, leader del MAIE, come sottosegretario per il Conte bis. “Non solo il MAIE ha votato la fiducia, ma ha anche accettato il sottosegretariato di un governo che antepone l’interesse di palazzo alle esigenze dei cittadini residenti in Italia e nel mondo” afferma Borchia in conclusione.