Boldrini, puntiamo agli Stati Uniti d’Europa

"Stati Uniti d’Europa: se vogliamo avere prospettiva dobbiamo lavorare a questo progetto". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, con gli studenti della Scuola superiore di Catania. "Non credo che ce ne siano altre strade – ha aggiunto – per dare risposte ai problemi dei cittadini. Ma veramente pensiamo che noi, con i grandi ‘Giganti’, noi piccole Patrie pensiamo di competere? Quindi la sfida, la missione e’ riuscire fare in modo che il sogno evocato dai padri fondatori diventi realtà".

"I ragazzi devono fare loro parte nella costruzione di un processo di futuro comune – ha osservato la presidente Boldrini – ogni generazione ha la sua missione: quella dei miei genitori ha avuto compito ricostruire il Paese dalle macerie guerra e dalle macerie morali. Quella mia ha avuto un’altro compito, quello di ristabilire i diritti e farli rispettare, di investire sui diritti. La democrazia si basa sulla fruibilità dei diritti”.

“C’è un altro compito che ha la mia e la vostra generazione: riuscire a fare in modi che il sogno evocato dei padri fondatori diventa realta’ dobbiamo essere consapevoli che nostro futuro sara’ importante solo se portiamo a termine quel grande progetto politico che oggi sembra purtroppo arenato: United States of Europe. Noi se vogliamo avere prospettiva – ha sottolineato la presidente della Camera – dobbiamo lavorare a questo progetto. Non credo che ce ne siano altri per dare risposte ai problemi dei cittadini. Ma veramente – si e’ chiesto Laura Boldrini – pensiamo che noi con i grandi giganti noi piccole patrie pensiamo di competere?".