Berlusconi, “questo governo deve andare a casa subito” [VIDEO]

“Lo dico per il bene del Paese, i 5stelle sono degli incapaci”. Silvio Berlusconi a Cagliari: “Salvini? Glielo dico sempre di staccare la spina”

“Bisogna mandare subito a casa questi cinque stelle, sono una iattura per il Paese. Glielo dico ogni giorno a Salvini….”. Parole di Silvio Berlusconi, che chiude la ‘sua’ campagna elettorale in Sardegna, in vista delle regionali di domenica.

Il leader di Forza Italia a Cagliari è tornato a chiedere agli italiani di “aprire gli occhi”, “guardate la realtà”. E poi ha spiegato: “Credo che molti italiani lo scorso marzo abbiano deciso in parte di non votare e in parte di dare il voto a un partito che si presentava come nuovo e si sperava arrivasse qualcosa di buono. Invece tutto quanto arrivato e’ negativo, questi signori sono una iattura”. Il riferimento del Berlusca è ai pentastellati, naturalmente.

Secondo il Cavaliere i 5stelle “sommano alla iattura del comunismo un’incapacità di fondo e loro stessi amano chiamarsi scappati di casa. Quindi, italiani svegliatevi e guardatevi allo specchio: andate a votare e guardate chiaro chi ha dimostrato di sapere raggiungere i traguardi”.

Però Salvini a livello nazionale governa proprio con i grillini: “Glielo dico sempre a Salvini di staccare la spina a questo governo il prima possibile. In tutte le mie dichiarazioni lo dico chiaramente… questo governo, per il bene del Paese, deve andare a casa e cadere subito: domani, oggi pomeriggio, adesso…”.

“La Tav va fatta. Non è solo la Torino-Lione, è un’infrastruttura molto grande e complessa”. Silvio Berlusconi torna a ribadire la necessità di realizzare l’alta velocità. E quando gli chiedono se occorra fare un referendum come proposto dal governatore piemontese Chiamparino, l’ex premier replica: “Un referendum non so se serva o meno. Adesso serve mandare subito a casa questi signori dei cinquestelle che sono una vera e propria iattura per tutti…”.