Camere, Cario (USEI): “Pronti a dare contributo istituzionale a governo, partiti ascoltino minoranze”

“Siamo impegnati, come parlamentari USEI, a fornire il nostro contributo istituzionale alla formazione Governo. Vogliamo essere protagonisti di questo nuovo momento politico che già tutti gli analisti definiscono Terza Repubblica”

Sen. Alessandro Cario, USEI

“L’Usei ha una posizione costruttiva e intende fornire il proprio contributo istituzionale per la formazione del Governo con l’auspicio che le grandi forze politiche ascoltino con attenzione anche la voce delle piccole minoranze”. Lo afferma il senatore Adriano Cario, eletto nell’Usei per la circoscrizione America Meridionale, che aggiunge: ”L’Usei non ostacolerà in alcun modo il processo di dialogo tra le forze politiche per la formazione di una coalizione in grado di dare vita al nuovo esecutivo. Tuttavia, il partito si terrà lontano dallo scontro politico che divide il Paese, come ha già saggiamente dichiarato il nostro Presidente, on. Eugenio Sangregorio”.

Gli esponenti dell’Usei condividono la lettura sul voto data dal senatore Napolitano nel suo discorso di apertura della Legislatura e ribadiscono di voler “essere protagonisti di questo nuovo momento politico che già tutti gli analisti definiscono Terza Repubblica”. “Senza dubbio – prosegue il sen. Cario – sono giorni storici in cui assistiamo ad una svolta che potrebbe cambiare l’andamento tormentoso della politica e della società italiana degli ultimi decenni”.