Tv, Capodanno alla scoperta de ‘Il Volo’

Sono stati i primi italiani a firmare un contratto con una major americana. Si sono esibiti con Barbra Streisand e Placido Domingo. Hanno duettato con Anastacia e sono stati applauditi da 10 mila spettatori in America e a Città del Messico. Impossibile chiamarli "tenorini". Impossibile perché Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble sono cresciuti: non sono più i tredicenni formatisi in un talent show ma star internazionali. Oggi – ormai ventenni – sono, infatti, conosciuti in tutto il mondo e il loro successo sembra non avere confini.

Ai tre ragazzi della provincia italiana che da adolescenti si sono trovati a calcare i più importanti palcoscenici mondiali è dedicata la prima serata di Capodanno di Rai2. Il trio sarà, infatti, protagonista dell’appuntamento della serie "Unici" che andrà in onda giovedì 1 gennaio alle 21.10 dal titolo "Tre come noi".

Partiti dal programma tv "Ti lascio una canzone" (condotto da Antonella Clerici) Piero, Ignazio e Gianluca sono diventati Il Volo dopo aver firmato un contratto con una casa discografica statunitense. I ragazzi si sono messi in luce per aver saputo interpretare, in chiave pop, canzoni del repertorio classico, napoletano ed internazionale, con una grande espressività vocale che gli ha permesso di conquistare stima ed affetto di un pubblico vastissimo.