Social, la forza di ItaliaChiamaItalia su Facebook

I DATI CONTENUTI IN QUESTO ARTICOLO SI RIFERISCONO AL GIORNO VENERDI’ 11 OTTOBRE

Continua a crescere, in maniera costante, la pagina Facebook di ItaliaChiamaItalia. Giorno dopo giorno aumenta il numero dei fan e si rafforza il modo con cui gli utenti interagiscono con la nostra pagina, che al momento conta 41.506 iscritti.

IL NOSTRO PUBBLICO Chi sono e dove vivono i fan di ItaliaChiamaItalia? Rispondiamo alla prima domanda: i nostri fan sono in maggioranza uomini (64,8%), hanno ogni genere di età (dai 13 a oltre 65 anni), ma nella maggior parte dei casi hanno un’età compresa fra i 18 e 35 anni. Dunque un pubblico giovane, dinamico, che ha una notevole dimestichezza con il web e con i social network; un pubblico al quale piace partecipare e che interagisce con noi in maniera quotidiana, da ogni parte del mondo. Già, proprio così: da ogni parte del mondo. Del resto, la nostra pagina Facebook è l’approdo naturale di un quotidiano online che si rivolge in particolare – ma non solo! – agli italiani residenti oltre confine.

Studiando e analizzandone gli insights, scopriamo che nell’ultima settimana il nostro "pubblico" ha interagito con noi dai più diversi Paesi del mondo: 744 iscritti dall’Italia (il nostro giornale è seguitissimo anche nel BelPaese), 548 dagli Stati Uniti d’America, 441 dal Messico, 427 dall’Argentina, 410 dal Brasile, 160 dalla Germania, 116 dalla Grecia, 100 dalla Turchia, 90 dalla Spagna, 87 dalla Francia, 57 dal Paraguay, 53 dal Regno Unito, 49 dal Belgio, 46 dal Venezuela, 45 dal Canada, 42 dal Costa Rica, 41 dalla Repubblica Dominicana. Potremmo continuare: ci sono anche Cile, Ungheria, Guatemala, ed altri ancora.

Possiamo anche sapere, in certi casi, da quale città del mondo gli utenti hanno compiuto una azione sulla pagina Facebook di ItaliaChiamaItalia, sempre negli ultimi sette giorni: prima in classifica città del Messico, con 139 interazioni. Tocca poi a San Paolo, Brasile, con 121 interazioni. Al terzo posto troviamo Buenos Aires, Distrito Federal, con 119 interazioni. Ci sono poi Roma, Atene, Asunciòn, Milano, Rio de Janeiro, Còrdoba, Rosario, Guatemala City, Santo Domingo, San Josè, Puebla, Londra, Istanbul, Santiago, Querétaro, Guadalajara, Cutriba e tante altre città ancora.

Occhio, ribadiamo: questi numeri rappresentano gli iscritti che in qualche modo hanno interagito con la nostra pagina negli ultimi sette giorni, non il totale di coloro che comunque hanno visto e letto i nostri post.

LA PORTATA SETTIMANALE La portata dell’ultima settimana – ovvero il numero delle persone che parlano degli argomenti che pubblichiamo sulla nostra pagina – è stata di 65mila persone. Ognuna di loro ha creato un contenuto relativo alla nostra pagina su Facebook durante la scorsa settimana. 5.962 è invece il numero delle persone coinvolte nell’ultima settimana, +4,2% rispetto ai sette giorni precedenti. Nello stesso periodo il numero dei "mi piace" totali alla nostra pagina è stato di 756.

Questi dati riguardano solo la pagina ufficiale di ItaliaChiamaItalia: a questi, bisognerebbe aggiungere le condivisioni su Facebook da parte dei nostri lettori (nei vari gruppi, sulla bacheche personali, nella varie altre pagine), i mi piace, i commenti.

Tutti questi numeri certo possono risultare noiosi, ma sono dati – che rappresentano solo una parte di quelli che ci forniscono gli insights di Facebook – significativi per una visione quanto meno globale di ciò che rappresenta sul social network più diffuso al mondo la pagina di ItaliaChiamaItalia, di ciò che rappresenta la nostra pagina per decine di migliaia di italiani all’estero e non solo. Per tutti loro, siamo una ricchezza, una risorsa, un punto di riferimento, una piazza virtuale di cui ormai difficilmente potrebbero fare a meno. Il nostro grazie va proprio a loro, a tutti voi, che ci seguite ogni giorno e contribuite a farci grandi nel mondo e su internet.