Riforme, Di Biagio (SC): presentati emendamenti a tutela italiani nel mondo

??????????????

"Ho depositato insieme al collega Claudio Zin, delle proposte di emendamento al decreto che istituisce il Comitato parlamentare per le riforme costituzionali – che avrà il compito di esaminare i progetti di legge di revisione costituzionale e proporli all’aula – al fine di riconoscere opportuna attenzione agli italiani nel Mondo attraverso un’adeguata presenza". Lo dichiara in una nota Aldo Di Biagio, senatore di Scelta Civica.

"Considerando che il comitato sarà chiamato ad affrontare, tra l’altro, la complessa riforma elettorale coinvolgendo le disposizioni della legge Tremaglia – spiega – ho ritenuto fondamentale garantire la presenza almeno di un parlamentare eletto oltre confine per consentire quell’inderogabile equilibrio di rappresentanza del comitato". "Ho ritenuto inoltre indispensabile – continua – garantire un proficuo scambio di informazioni, attraverso adeguati pareri, tra il comitato in fieri e quello relativo alle questioni degli italiani nel Mondo per quanto attiene alle materie oggetto di studio, approfondimento, indirizzo e iniziativa da parte di quest’ultimo, come ad esempio la riforma della legge elettorale nella circoscrizione estero".

Di Biagio conclude: "Si apre una fase particolarmente delicata per il nostro Paese che dovrà partire proprio da riforme istituzionali attese da troppo tempo, ed escludere il comparto degli italiani all’estero da siffatte dinamiche potrebbe depauperare notevolmente il lavoro che si intende portare avanti".