M5S, Di Battista: destra e sinistra ci attaccano perché ci temono

"Vedo politici, da destra a sinistra, trasformarsi in ‘opinionisti Tv’. Non parlano di idee, temi o progetti. Anche perchè non avrebbero alcuna credibilità. Girano le Tv per denigrare il M5s e soprattutto spaventare gli italiani. ‘Il M5S al governo sarà una sciagura’ ripetono continuamente. Ascoltateli bene però, non parlano ai cittadini, parlano a loro stessi. Spaventano perché sono terribilmente spaventati!". Lo afferma Alessandro Di Battista, deputato del Movimento 5 stelle.

"Temono – aggiunge – le nostre leggi, proprio loro che si sono creduti sempre al di sopra della legge. Tre leggi renderanno normale l’Italia. Il reddito di cittadinanza, una legge anti-corruzione e una legge sul conflitto di interessi. Con il reddito di cittadinanza mai più fughe di giovani all’estero o anziani costretti a rovistare nella spazzatura. Con una legge anti-corruzione mai più corrotti al comando. E con una legge sul conflitto di interessi finalmente vi sarà una giusta concorrenza. Verrano premiate le imprese meritevoli e non gli amici degli amici. Hanno governato tutti. L’hanno fatto, tra l’altro, tutti insieme. Del resto meglio non ‘avere testimoni’ quando ci si spartisce il bottino. Ora tocca a noi cittadini. Metteteci alla prova!", conclude Di Battista.