LA PROPOSTA | 15mila euro per tutti i giovani italiani al 18esimo anno di età

Martina, ex segretario Pd: “Spero che il Governo ci voglia pensare seriamente, noi cercheremo di dare una mano a finalizzare una svolta di questo tipo”

Maurizio Martina, ex segretario Pd, in un post su Facebook parla di “eredità di cittadinanza”. Cosa sarebbe? “Il Forum Disuguaglianze e Diversità ha lanciato la proposta di una ‘eredità di cittadinanza’ per tutti i giovani italiani”, spiega Martina. “Si tratta – continua – di un assegno di 15mila euro per tutti i ragazzi e le ragazze al compimento del diciottesimo anno, da utilizzare per supportare la loro autonomia e cittadinanza”.

“In Parlamento – prosegue nel post – sono state presentate, anche da noi, diverse altre proposte che vanno in questo senso. Dopo la Legge di Bilancio, a proposito di verifiche del programma, penso che maggioranza e Governo dovrebbero ripartire proprio da qui. Come si compie ora una scelta forte, concreta e utile a favore dei giovani italiani segnando un cambio di fase netto verso le giovani generazioni?”.

“L’idea dell’eredità universale mira a questo. Si possono giustamente discutere e approfondire alcuni aspetti operativi di questa proposta, ma il passo è giusto”. “Spero che il Governo – conclude l’ex Segretario Pd – ci voglia pensare seriamente, noi cercheremo di dare una mano a finalizzare una svolta di questo tipo in grado di aiutare le giovani generazioni del nostro Paese”.