Italiani all’estero, Matera 2019: evento del Comites a Berna

“Questo avvenimento rappresenta una grande opportunità di risveglio culturale ed economico per la Regione Basilicata, che balza agli onori europei”

“Grande partecipazione e grande soddisfazione per il brindisi di sabato 16 dicembre, che il Comites di Berna e Neuchâtel, in collaborazione con la Federazione lucana in Svizzera, lo Sportello Basilicata, l’Associazione lucana a Berna e la Casa d’Italia di Berna, ha organizzato in onore della Città di Matera, capitale europea della cultura 2019”. Lo evidenzia in una nota Mariachiara Vannetti, presidente del Comitato degli italiani all’estero di Berna e Neuchâtel, sottolineando che “tutti i presenti hanno sottolineato l’importanza di questa nomina, non solo per Matera, ma per tutto il Sud d’Italia. Questo avvenimento, infatti, rappresenta una grande opportunità di risveglio culturale ed economico per la Regione Basilicata, che balza agli onori europei”.

Vannetti fa sapere inoltre che “anche l’ambasciatore Marco Del Panta, che con piacere ha accolto il nostro invito, ha sottolineato l’importanza per i lucani, ma per tutti noi, di lavorare per promuovere Matera anche tra la popolazione non italiana residente in Svizzera”. Durante l’evento sono stati letti un messaggio del presidente del Consiglio regionale Francesco Mollica ed una poesia inedita che il poeta Andrea Costa ha scritto per l’occasione. Alla fine della cerimonia è stato scoperto un poster che ritrae la città di Matera e resterà esposto a Casa d’Italia per tutto l’anno.