Italiani all’estero, Gentiloni: ‘giusto rinvio Comites, favorire partecipazione’ (VIDEO)

??????????????

Durante il question time alla Camera, il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, ha risposto a una interrogazione presentata dall’On. Mario Caruso, deputato Per l’Italia eletto nella ripartizione estera Europa e residente in Germania, sul tema del rinvio del rinnovo dei Comites. Le elezioni dei Comitati degli italiani all’estero, infatti, programmate per dicembre, sono poi state rinviate alla primavera del 2015.

"Ci troviamo di fronte a una novità – ha esordito Gentiloni -, perché le elezioni per il rinnovo dei Comites vengono svolte per la prima volta in modo diverso, con l’invio del plico per votare solo a chi si registra. A 5-6 giorni dalla scadenza per l’iscrizione si era registrato solo il 2% degli aventi diritto", motivo per il quale è stato "chiesto il rinvio per permettere una partecipazione più ampia". Rinviare le elezioni, secondo il titolare della Farnesina, è stata “una decisione saggia e mi auguro che questo favorisca una partecipazione più ampia".

Gentiloni ha inoltre confermato che le risorse stanziate rimarranno invariate. In questa pagina, il video con l’interrogazione di Caruso, la risposta del ministro e la controreplica del deputato eletto all’estero, che in conclusione ha pregato il ministro di avere, in futuro, “maggiore attenzione e sensibilità” nei confronti delle comunità italiane residenti oltre confine.