Italiani all’estero, Di Biagio (Ap): soddisfazione per approvazione odg su Camere commercio

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione, nel corso dell’esame del disegno di legge per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, dell’ordine del giorno a mia firma con il quale il Governo si impegna a prevedere un incremento delle risorse destinate alle Camere di commercio italiane all’estero”. Lo dichiara il senatore Aldo Di Biagio.

“Ricordo –continua Di Biagio –  che già in sede di discussione del disegno di legge di stabilità 2015 era stato approvato dalla Commissione bilancio del Senato con il parere favorevole del Governo, un emendamento, sottoscritto insieme ai colleghi del Comitato per le Questioni degli Italiani all’Estero, che incrementava di 2 milioni di euro il finanziamento dei progetti delle Camere italiane all’estero”.  “Tale emendamento però non era stato successivamente inserito nel maxi-emendamento sul quale è stata posta la questione di fiducia”.

“Con l’approvazione del mio ordine del giorno il Governo riconosce l’imprescindibile ruolo di supporto delle Camere di commercio italiane all’estero a favore delle PMI italiane che richiedono servizi per l’internazionalizzazione, e si impegna in occasione del primo provvedimento utile, a prevedere un idoneo incremento dello stanziamento in favore delle azioni svolte dalle Camere di commercio italiane all’estero per evitare il depauperamento della progettualità e del ruolo di supporto”, conclude il senatore eletto all’estero.