I migliori smartphone da gaming del 2022

In questo articolo cercheremo di elencare alcuni dei cellulari che, a nostro avviso, sono tra i migliori sul mercato per specifiche tecniche e che possono dunque essere utilizzati anche per il gioco

Quando si pensa al gioco la mente viene subito proiettata verso le console, i personal computer, i monitor giganti e al mondo degli eSports in generale; non è immediato, infatti, associare un certo tipo di intrattenimento ai dispositivi mobile. Eppure sono sempre di più, ormai, gli smartphone che si adattano perfettamente alle caratteristiche richieste dal gaming. In questo articolo cercheremo di elencare alcuni dei cellulari che, a nostro avviso, sono tra i migliori sul mercato per specifiche tecniche e che possono dunque essere utilizzati anche per il gioco. Per essere considerati adatti a questo genere di attività, necessitano ovviamente di determinate peculiarità che devono essere comuni un po’ a tutti: l’ampiezza del monitor, ad esempio, e la connettività sono sicuramente i due elementi più importanti e gli aspetti da tenere maggiormente in considerazione quando si acquista uno smartphone che deve essere usato anche per il gaming.

L’importanza dello schermo: Xiaomi Black Shark 4 e Oppo Find X3 Pro

Tra i migliori device per giocare, questo inizio 2022 propone nuovamente un cellulare che, sebbene presentato al pubblico nella primavera dello scorso anno, risulta essere ancora estremamente valido allo scopo: stiamo parlando del Black Shark 4 della casa cinese Xiaomi. Abbiamo deciso di inserirlo in questa lista perché è, prima di tutto, uno smartphone accessibile anche a chi non può permettersi di spendere cifre esorbitanti e che, nonostante il costo contenuto, garantisce prestazioni elevate. Ha uno schermo da 6,67 pollici, quindi piuttosto grande e ideale per il gaming, e una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida che permette di giocare per diverso tempo.

Un altro brand cinese che si sta facendo strada nel comparto mobile è Oppo. Gli smartphone dell’azienda che ci sentiamo di consigliare per il gaming sono indubbiamente il Find X3 Pro e il Find X5. Il primo per le dimensioni notevoli dello schermo, che come abbiamo ampiamente specificato sono fondamentali per giocare, e la durata della batteria, anche questa da 4.500 mAh che può essere ricaricata anche in dieci minuti garantendo altre due ore di autonomia; il secondo soprattutto per la connettività 5G, che lo rende molto più all’avanguardia rispetto all’X3, e per la risoluzione di 2400×1080 pixel, con uno schermo da 6,55 pollici. Un vero e proprio gioiello della tecnologia, che si adatta perfettamente alle necessità dei giocatori più esigenti.

Giocare in streaming: Asus Roge Phone 5 e Nubia Red Magic

E quando parliamo di giochi e dispositivi mobile non dobbiamo pensare soltanto alle app: sono infatti numerose ormai le piattaforme che consentono di giocare in streaming direttamente dal proprio sito, dopo aver sottoscritto un abbonamento. Pensiamo ad esempio a Stadia di Google oppure a ProjectxCloud di Microsoft, diventata poi nella versione beta Xbox Cloud Gaming. Ma anche colossi come Amazon e Netflix sono recentemente entrati in questo mercato, proponendo canali specifici in cui potersi intrattenere. Precorritrici, in questo campo, sono state soprattutto le piattaforme dei casinò online, che da sempre consentono di giocare direttamente dai propri portali senza dover scaricare alcuna applicazione, permettendo di usufruire di jackpot di tutti i tipi, carte, slot e altri passatempi, con la possibilità di utilizzare anche alcuni bonus di registrazione. Per questo motivo è fondamentale, nella scelta dello smartphone, guardare soprattutto alle dimensioni e alla connettività: navigare senza problemi e alla giusta velocità è di basilare importanza per giocare in streaming.

Un cellulare perfetto per chi gioca direttamente connesso al portale è il Roge Phone 5 di Asus: con una RAM che arriva anche a 16 GB, una batteria da 6.000 mAh e uno schermo da 6,78 pollici. Le prestazioni di questo dispositivo sono eccezionali, sia in termini di reattività e velocità, sia per quanto riguarda la vasta gamma di accessori, che lo rendono tra i preferiti dai gamer. Perfetto per il gioco è anche il Nubia Red Magic, grazie soprattutto alla tecnologia 5G, che gli conferisce particolare potenza. È considerato uno dei migliori smartphone da gaming, soprattutto in streaming, anche per i tasti dorsali implementati e il sistema di raffreddamento che mischia liquido e aria. Stiamo parlando di un dispositivo che presenta caratteristiche davvero molto simili a un controller, come la vibrazione 4D Shock, e che permette di personalizzare in tutto e per tutto l’esperienza di gioco grazie alla modalità Game Space. Al contrario degli altri smartphone menzionati in questo articolo, però, non ci sentiamo di consigliarlo se l’uso destinato al gioco è ridotto rispetto al resto: si tratta infatti del primo e forse unico device concepito e realizzato intorno all’esperienza del gaming.