Elezioni Comites, senatori interrogano il MAE

I Senatori Tonini, Micheloni, Giacobbe, Di Biagio, Turano, Longo, Arrigoni, Pegorer, Spilabotte, Dalla Tor, Mussini, Fabbri e Pagano hanno presentato una interrogazione urgente al Ministero Affari Esteri sulle elezioni per il rinnovo dei Comites, con particolare riferimento agli adempimenti necessari alla costituzione degli elenchi degli elettori.

L’interrogazione riprende l’Ordine del Giorno G 10.1, approvato dall’aula del Senato con 162 voti favorevoli e 4 contrari, che impegna il Governo a:

– prevedere limiti temporali ragionevoli per la creazione dell’elenco degli elettori, non inferiori a sei mesi;
– organizzare il voto nei due mesi successivi alla chiusura dell’elenco;
– trasferire nel 2015 i fondi oggi disponibili nel bilancio del MAE per l’organizzazione del voto nel 2014.

Giovedì 16 ottobre il Governo risponderà in sede di Commissione Esteri. I Senatori che hanno firmato l’interrogazione non si aspettano una spiegazione dei motivi che hanno determinato la situazione attuale, bensì una soluzione che recepisca le indicazioni contenute nell’Ordine del Giorno.