COVID | Farnesina, inaugurato centro vaccinale

La struttura sarà aperta anche al personale dello Stato in servizio all'estero, spesso impiegato in aree ad alto rischio epidemiologico e con limitato accesso ai vaccini. Il progetto si inserisce nel programma di vaccinazione della Regione Lazio

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha attivato presso il Poliambulatorio interno un centro per la vaccinazione di dipendenti e familiari. Si tratta della prima iniziativa di questo tipo realizzata da una Amministrazione pubblica centrale. Ne dà notizia la Farnesina in una nota.

La struttura sarà aperta anche al personale dello Stato in servizio all’estero, spesso impiegato in aree ad alto rischio epidemiologico e con limitato accesso ai vaccini. Il progetto si inserisce nel programma di vaccinazione della Regione Lazio e nasce dalla collaborazione con la ASL Roma 1 – Distretto 15 che ha messo a disposizione una squadra medica dedicata.

All’inaugurazione del centro hanno preso parte il Segretario Generale del Maeci, Ambasciatore Ettore Francesco Sequi, e il Direttore Generale della ASL Roma 1, Dott. Angelo Tanese.