Il cordoglio del MAIE per la scomparsa di Giuseppe Angeli

"Lo ricorderemo sempre come un degno e rispettato rappresentante degli italiani all’estero"

“Con immenso dispiacere salutiamo per l’ultima volta Giuseppe Angeli, il parlamentare eletto all’estero Angeli, l’amico Peppe. Un abruzzese emigrato a Rosario, quando aveva solo 18 anni, capace di creare all’estero una grande impresa italiana. La sua vita è un esempio di una Bella Italia all’estero, di quella che sa affrontare i sacrifici ma che alla fine vince e porta benefici anche alla madre patria. Nel privato è stato un grande imprenditore, ma è nell’impegno sociale e pubblico che Giuseppe Angeli ha dato il meglio di sè creando associazioni e scuole italiane per i suoi connazionali residenti in Argentina. Lo ricorderemo sempre come un degno e rispettato rappresentante degli italiani all’estero. Il MAIE esprime cordoglio e si stringe attorno alla sua famiglia, alla moglie Livia e ai suoi tre figli”. Così una nota del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero.