ALITALIA | Dal 24 dicembre riprendono i voli da e per Londra

Per poter viaggiare da Londra i passeggeri dovranno essere residenti in Italia o avere comprovati motivi di urgenza e presentare in aeroporto una certificazione comprovante la negativita' al Covid 19

Riprenderà da domani, giovedì 24 dicembre, il collegamento quotidiano Roma-Londra-Roma da parte di Alitalia. Questo, a seguito dell’ordinanza del ministero della Salute che consente di riprendere i voli dal Regno Unito.

Il volo AZ 202 decollera’ da Roma Fiumicino tutti i giorni, compreso Natale, la mattina alle ore 9.25 con arrivo a Londra alle 11.05 locali, mentre il volo di rientro da Heathrow, AZ 203, partira’ alle ore 11.55 e atterrera’ al Leonardo da Vinci alle 15.25. Orari che consentiranno di collegare, attraverso l’hub di Roma Fiumicino, tutte le destinazioni italiane servite da Alitalia.

Secondo quanto riferisce Alitalia in una nota, “in considerazione dell’alta richiesta di passeggeri il primo volo sara’ effettuato con un aeromobile di lungo raggio, Airbus A330”.

Alitalia riferisce che come disciplinato dall’ordinanza, per poter viaggiare da Londra i passeggeri dovranno essere residenti in Italia o avere comprovati motivi di urgenza e presentare in aeroporto una certificazione comprovante la negativita’ al Covid 19 tramite test molecolare o antigenico, effettuato nelle 72 ore antecedenti il volo.

Un test antigenico verra’ ripetuto anche all’arrivo a Fiumicino e, a prescindere dall’esito dello stesso, dovranno osservare il periodo sorveglianza sanitaria ed isolamento fiduciario di 14 giorni.

Secondo quanto informa il comunicato stampa, i passeggeri che avevano gia’ riprogrammato la partenza, a seguito della cancellazione del loro volo per la precedente ordinanza del Ministero della Salute, potranno modificare nuovamente la loro prenotazione senza alcuna penale contattando il customer center della Compagnia ai numeri “800.65.00.55 (dall’Italia) o +39.06.65649 (dall’estero)”.