Italiani all’estero, Garavini (Pd): “L’Europa sta meglio, smentiti i populismi”

“Oggi possiamo dire che nonostante tutte le difficolta l’Europa si sta rafforzando. E’ un‘ottima notizia. A cui hanno contribuito i tanti giovani di Pulse of Europe”

Secondo Laura Garavini, deputata Pd eletta nella ripartizione estera Europa, il Vecchio Continente “sta riacquistando forza e consenso. Il pericolo rappresentato dai diversi populismi a livello europeo non è ancora scongiurato al cento per cento. Ma i pronostici di chi si divertiva, negli scorsi mesi, a scommettere sul tracollo dell‘Unione Europea si sono rivelati totalmente sbagliati”.

“Di certo – prosegue la deputata – ci siamo dovuti confrontare con sfide molto impegnative, non ancora sempre concluse: la Brexit, il pericolo rappresentato dai sostenitori di Marine Le Pen, i populisti in Austria e in Olanda, la posizione antieuropeista dei Governi di Budapest e di Varsavia.

Ma oggi possiamo dire che nonostante tutte le difficolta l’Europa si sta rafforzando. E’ un‘ottima notizia. A cui hanno contribuito i tanti giovani di Pulse of Europe che sono scesi per le strade per manifestare a favore dell’Europa. Come pure vi hanno contribuito gli elettori in Francia, Olanda e Austria. E anche tutti quei cittadini che si riconoscono in un’Europa unita, pacifica e solidale”.

“L’Europa ha bisogno di una Germania fortemente solidale – conclude la parlamentare – Mi auguro che dalle urne del 24 settembre possa uscire proprio questo“.

NESSUN COMMENTO

Comments