Miss Italia, i primi casting del concorso di bellezza

È stato l’ippodromo di Vinovo, già teatro di numerose selezioni, ad ospitare quest’anno i primi casting di Miss Italia. Il concorso di bellezza più famoso, giunto all’edizione numero 76, è ufficialmente ripartito dal torinese.

“Tutto pronto sotto la Mole” annuncia Vito Buonfine, l’agente regionale del concorso e talent-scout di showgirl di successo come Cristina Chiabotto ed Edelfa Masciotta, diventate Miss Italia nel 2004 e 2005. E poi Chiara Perino, originaria di Susa, Miss Cinema 2004, annunciatrice Rai e testimonial del Piemonte alle Olimpiadi del 2006. E ancora Sara Brusco, torinese doc, che ha vinto il titolo nazionale di Miss Rocchetta Bellezza 2004.

“Il primo casting è andato bene – dice Buonfine – a Vinovo sono arrivate quasi 20 ragazze e siamo soltanto alle battute iniziali. Abbiamo in programma altri casting in Piemonte e Valle d’Aosta, intanto l’interesse attorno al concorso cresce, Comuni e Pro Loco sono interessati ad ospitare le selezioni che si terranno a primavera inoltrata".