Italiani all’estero, prossima settimana Plenaria CGIE | A Matera con Merlo e Vignali

Tra i punti all'ordine del giorno la messa in sicurezza del voto all'estero e le elezioni Europee 2019

La prossima settimana, dal 12 al 16 novembre, si terrà a Roma l’assemblea plenaria del CGIE – Consiglio Generale degli italiani all’estero.

Lunedì 12 novembre alla Farnesina inizieranno i lavori delle commissioni. Ecco i punti all’ordine del giorno: analisi e messa in sicurezza dell’esercizio del diritto di voto degli italiani all’estero; preparazione ed organizzazione delle Elezioni europee 2019; promozione dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana all’estero nel quadro del Sistema Paese (Riforma della Circolare XIII); lo stato della rete diplomatico-consolare all’estero; la digitalizzazione dei servizi; proposte per una più stretta collaborazione tra le rappresentanze delle comunità all’estero (Associazioni, Comites, CGIE, Parlamentari eletti nella Circoscrizione estero, Comitati degli Italiani all’estero di Camera e Senato, Commissioni affari esteri di Camera e Senato e la Rappresentanza diplomatico-consolare); Finanziamenti ai capitoli relativi alle politiche in favore degli italiani all’estero.

Durante la settimana di Plenaria si parlerà anche di informazione e comunicazione dedicata agli italiani nel mondo. Giovedì 15 novembre è previsto infatti un Convegno sull’informazione per gli Italiani all’estero. Sabato 17 novembre a Roma dovrebbe tenersi un seminario sulle donne in emigrazione mentre il 18 e il 19 novembre il CGIE farà tappa a Matera.

A MATERA CON MERLO E VIGNALI

I lavori nella Capitale europea della cultura 2019 inizieranno il 18 novembre alle 20 all’Hotel San Domenico con i saluti ufficiali di Salvatore Adduce e Paolo Verri, rispettivamente presidente e direttore generale della Fondazione Matera-Basilicata 2019. Seguirà la nomina dei componenti del Cgie e dei rappresentanti del ministero degli Affari esteri ad Ambasciatori nel mondo di Matera Capitale europea della cultura 2019.

La tappa del Cgie a Matera continua il 19 novembre a Casa Cava: dalle 9,30 alle 13,30 il Consiglio generale degli italiani all’estero si riunisce in assemblea plenaria. Previsti gli interventi di Raffaello De Ruggieri, sindaco di Matera, Vito Santarsiero, presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Flavia Franconi, vicepresidente della Regione Basilicata, e di Adduce.

Seguirà il panel “I migranti, una opportunità per una società globale”, con l’introduzione di Luigi Scaglione, coordinatore delle Consulte regionali degli Italiani nel Mondo, e l’intervento di Gianni Oliva, segretario generale Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Interverranno Luigi Maria Vignali, direttore generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie della Farnesina, e Michele Schiavone, segretario generale del Cgie. Seguiranno le relazioni di Silvana Mangione, vicesegretario generale del Cgie (“Donne ed Emigrazione”), Eleonora Medda, dell’Ufficio di presidenza del Cgie (“Le nuove emigrazioni”), Vito Petrocelli, presidente della Commissione Affari esteri del Senato (“I diritti elettorali degli italiani nel mondo”).

Le conclusioni sono affidate al sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo.

I lavori riprenderanno alle 15 con un confronto aperto tra associazioni, organismi culturali, patronati, mondo della cultura, consulte regionali e fondazioni.