Italiani all’estero, Venezuela: connazionale ucciso davanti a moglie e figli

Freddato con sei colpi di pistola al petto, proprio davanti alla porta di casa, sotto gli occhi della propria moglie, venezuelana, e dei propri figli. E’ morto così Cristiano Vecchiatini, 42 anni di Tresigallo (Ferrara), venerdì scorso a Guanare, in Venezuela.

La moglie del nostro connazionale ha raccontato di aver visto rientrare Vecchiatini verso le 21. Poco dopo hanno suonato alla porta, lui è andato ad aprire ed è stato ucciso con sei colpi di pistola. Lei ha visto il marito a terra, in una pozza di sangue, e poi una moto fuggire.

La famiglia di Vecchiatini si è attivata per riportare la salma in Italia per la sepoltura in paese. E’ l’ennesimo italiano ucciso in terra venezuelana.